Terremoto: Sapienza, no tasse universitarie studenti aree sisma

(AGI) - Roma, 31 ago. - Alla Sapienza niente tasse universitarie per gli student...

(AGI) - Roma, 31 ago. - Alla Sapienza niente tasse universitarie per gli studenti delle aree colpite dal sisma Il Rettore della Sapienza Eugenio Gaudio ha disposto l'esenzione totale delle tasse per gli studenti provenienti dalle zone colpite dal terremoto. Il provvedimento ha valore per gli studenti gia' iscritti e per le future matricole. Il coinvolgimento della Sapienza col territorio e' rafforzato dalla presenza di una propria sede a Rieti che ospita i corsi di laurea di Ingegneria per l'Edilizia Sostenibile e Ingegneria delle Costruzioni edili e dei Sistemi ambientali. "La decisione vuole essere un segno tangibile di vicinanza alle comunita' sconvolte da questo terribile terremoto e un passo verso la costruzione di un futuro di normalita' e competenza", sottolinea il Rettore Eugenio Gaudio. "La gestione del territorio, in Italia piu' che altrove, si coniuga con la prevenzione e si realizza in modo virtuoso recependo il lavoro e la professionalita' degli ingegneri, dei geologi, dei nostri ricercatori. Per questo credo che investire nella formazione sia premiante per il Paese e proponga ai nostri giovani un modello di partecipazione e di cura dello spazio pubblico da cui ripartire". La decisione si aggiunge ad altre iniziative di solidarieta' gia' avviate dall'ateneo, con la presenza di un'autoemoteca nella citta' universitaria per la raccolta del sangue che ha registrato una grande affluenza di donatori e con la disponibilita' di propri medici e specializzandi per fronteggiare l'emergenza, nonche' le proprie competenze scientifiche nelle fasi successive della ricostruzione.(AGI)
25