Tecnologia: a Cagliari il BBBUS, simulatore di guida di autobus

(AGI) - Cagliari, 29 set. - E' allestito in un containertrasportabile ed e' del tutto simile ai simulatori di voloutilizzati dai piloti d'aereo in addestramento, ma e' studiatoper la guida di autobus urbani ed extraurbani: e' il BBBUS (Boxbull bus simulator) uno strumento tecnologicamente innovativomesso a punto dal dipartimento di Ingegneria civile, ambientalee architettura dell'universita' di Cagliari in collaborazionecon Centralabs (Centro di competenza della Sardegna suitrasporti) e con le due aziende di trasporto regionali Arst eDedoni turismo. Il progetto di ricerca e alta innovazionedell'universita e' inserito nel programma Innova.re della

(AGI) - Cagliari, 29 set. - E' allestito in un containertrasportabile ed e' del tutto simile ai simulatori di voloutilizzati dai piloti d'aereo in addestramento, ma e' studiatoper la guida di autobus urbani ed extraurbani: e' il BBBUS (Boxbull bus simulator) uno strumento tecnologicamente innovativomesso a punto dal dipartimento di Ingegneria civile, ambientalee architettura dell'universita' di Cagliari in collaborazionecon Centralabs (Centro di competenza della Sardegna suitrasporti) e con le due aziende di trasporto regionali Arst eDedoni turismo. Il progetto di ricerca e alta innovazionedell'universita e' inserito nel programma Innova.re dellaRegione Sardegna che prevede la collaborazione tra gli ateneisardi e l'amministrazione regionale. "Il BBBUS e' uno strumentotecnologicamente avanzato in grado di simulare le condizioni diguida dal punto di vista visivo, acustico, dei percorsistradali e delle condizioni climatiche", ha spiegato ilresponsabile scientifico del progetto Gianfranco Fancello.(AGI) (AGI) - Cagliari, 29 set. - Il simulatore prevede trepercorsi stradali, in totale sessanta chilometri, proiettatinei tre schermi posti di fronte alla riproduzione perfetta diun cruscotto di un autobus Mercedes Citaro, di quelliutilizzati dalla maggior parte delle aziende di trasportopubblico: uno urbano nelle strade di Cagliari, uno suburbanocon le immagini della statale 554 e uno extra urbano su duestatali del centro Sardegna. La funzione del simulatore e'duplice, da un lato le attivita' di ricerca sulle condizioni diguida migliore, sulle condizioni di affaticamento, l'analisisul conducente e le condizioni di stress, dall'altro leattivita' di formazione da svolgere insieme alle aziendeattraverso appositi protocolli. Il progetto, costato 208milaeuro, e' stato costruito trasformando un simulatore di rallaportuale (le gru utilizzate per lo spostamento dei containernei porti) gia' esistente. "Stiamo portando a conclusione tuttii progetti finanziati dal programma Innova.re in cui in seianni la Regione ha investito 25 milioni di euro attraverso ifondi europei", ha evidenziato il pro rettore dell'ateneocagliaritano, Annalisa Bonfiglio, delegata per l'innovazione."L'obiettivo e' il legame stretto tra l'universita' e leaziende del territorio per mettere a frutto e sviluppare, ancheeconomicamente, i progetti di ricerca dei nostri dipartimenti".(AGI).