Spazio: da programma Ue Copernicus benefici per 30 mld al 2030

(AGI) - Roma, 18 set. - Ammontano a circa 30 mld di euro, daqui al 2030, i benefici economici derivanti da 'Copernicus', ilprogramma dell'Ue di osservazione e monitoraggio satellitaredella Terra che fornisce servizi relativi all'ambiente e allasicurezza. E' la stima ribadita dalla Commissione europea, inoccasione della conferenza 'Copernicus per l'ambiente e lasicurezza umana - dalla ricerca alla gestione', che si e'tenuta nella sede dell'Agenzia spaziale italiana (Asi) a Roma:tra i partecipanti, il ministro dell'Istruzione StefaniaGiannini, il commissario europeo per l'Industria FerdinandoNelli Feroci, il presidente dell'Asi Roberto Battiston e ildirettore

(AGI) - Roma, 18 set. - Ammontano a circa 30 mld di euro, daqui al 2030, i benefici economici derivanti da 'Copernicus', ilprogramma dell'Ue di osservazione e monitoraggio satellitaredella Terra che fornisce servizi relativi all'ambiente e allasicurezza. E' la stima ribadita dalla Commissione europea, inoccasione della conferenza 'Copernicus per l'ambiente e lasicurezza umana - dalla ricerca alla gestione', che si e'tenuta nella sede dell'Agenzia spaziale italiana (Asi) a Roma:tra i partecipanti, il ministro dell'Istruzione StefaniaGiannini, il commissario europeo per l'Industria FerdinandoNelli Feroci, il presidente dell'Asi Roberto Battiston e ildirettore generale dell'Esa (Agenzia spaziale europea)Jean-Jacques Dordain. Il primo satellite Sentinel 1 e' gia' in orbita peracquisire immagini e dati, mentre il secondo verra' lanciato afine 2015. Lo sviluppo di Copernicus "conferma che in questianni c'e' una rivoluzione in atto: lo spazio, tradizionalmentelegato a una competizione politica e tecnologica o a unutilizzo per le telecomunicazioni, viene sfruttato comestrumento potentissimo per creare ricchezza - ha spiegatoBattiston - attraverso una riduzione dei costi relativi alleemergenze ambientali o un migliore sfruttamento delle risorse",con "implicazioni in disparati ambiti della nostra vita:ambiente, tutela patrimonio culturale, controllo dellefrontiere, ricerca, agricoltura, sorveglianza marittima". Peresemplificare, "si calcola che un piccolo miglioramento del5-10% della capacita di previsione meteo - ha aggiunto ilpresidente Asi - potrebbe portare a risparmi compresi tra 250 e800 miliardi di dollari". Tra il 2014 e il 2020 l'Ue coprira'circa 3,3 miliardi di euro dei costi totali delleinfrastrutture spaziali Copernicus, mentre l'apporto dell'Esadovrebbe ammontare a circa 1,7 miliardi: insieme aifinanziamenti per i servizi Copernicus, il bilancio generale Ueper il programma ammonta a circa 4,3 miliardi. Il dg dell'EsaDordain ha parlato di un "progetto unico, perche' e' uno deipochi esempi in cui l'Europa ha preso l'iniziativa persviluppare servizi che producono benefici economici e socialiper i cittadini di tutto il mondo. Un programma in cui lacooperazione e' la chiave del successo". (AGI).