Spazio: a breve uscita da orbita per Soyuz con Cristoforetti

(AGI) - Roma, 11 giu. - La navicella spaziale Soyuz TMA-15M chesta riportato sulla terra la prima astronauta italiana dellastoria, Samantha Cristoforetti e' prossima all'uscitadall'orbita, operazione che durera' 4 minuti e 35 secondi. Acirca 140 chilometri dalla terra, 87 miglia, avverra' laseparazione del moduli della navicella che si separera' in treparti. Solo una, quella con a bordo Cristoforetti, Shkaplerov eVirts tornera' a terra, le altre due di distruggeranno appenaimpatteranno con l'atmosfera. Appena due minuti piu' tardi (le15,20 italiane) a 62 miglia la capsula Soyuz entrera'nell'atmosfera. A 10.500 metri la velocita'

(AGI) - Roma, 11 giu. - La navicella spaziale Soyuz TMA-15M chesta riportato sulla terra la prima astronauta italiana dellastoria, Samantha Cristoforetti e' prossima all'uscitadall'orbita, operazione che durera' 4 minuti e 35 secondi. Acirca 140 chilometri dalla terra, 87 miglia, avverra' laseparazione del moduli della navicella che si separera' in treparti. Solo una, quella con a bordo Cristoforetti, Shkaplerov eVirts tornera' a terra, le altre due di distruggeranno appenaimpatteranno con l'atmosfera. Appena due minuti piu' tardi (le15,20 italiane) a 62 miglia la capsula Soyuz entrera'nell'atmosfera. A 10.500 metri la velocita' sara' di 800chilometri orari dopo i 28.800 iniziali al momento dellapartenza dalla Stazione Spaziale Internazionale. A circa 6,5miglia, quando saranno le 15,23, si apriranno complessivamentequattro paracaduti, due alla volta. Alle 15,43 (le 19,43 orariokazako) e' previsto l'atterraggio nella steppa del Kazakistannei pressi della citta' di Dzhezkazgan. (AGI) .