Salute: Iss, linee guida per conserve e passate a prova botulino

(AGI) - Roma, 23 giu. - Per evitare che conserve e passatefatte in casa diventino una fonte di botulismo basta seguirealcune semplici regole. A ricordarlo e' l'Istituto Superiore diSanita' (Iss), che ha preparato e pubblicato sul sito le primelinee guida in proposito. "La prevenzione e la comunicazionedel rischio rappresentano due capisaldi della mission delCentro Nazionale di Riferimento per il Botulismo - ha dettoFabrizio Anniballi, uno dei curatori delle Linee Guida - chesempre piu' spesso riceve dal pubblico, richieste dichiarimenti in merito alla preparazione delle conservealimentari in ambito domestico". Passate, marmellate

(AGI) - Roma, 23 giu. - Per evitare che conserve e passatefatte in casa diventino una fonte di botulismo basta seguirealcune semplici regole. A ricordarlo e' l'Istituto Superiore diSanita' (Iss), che ha preparato e pubblicato sul sito le primelinee guida in proposito. "La prevenzione e la comunicazionedel rischio rappresentano due capisaldi della mission delCentro Nazionale di Riferimento per il Botulismo - ha dettoFabrizio Anniballi, uno dei curatori delle Linee Guida - chesempre piu' spesso riceve dal pubblico, richieste dichiarimenti in merito alla preparazione delle conservealimentari in ambito domestico". Passate, marmellate e le altrepreparazioni, spiega l'esperto, stanno tornando di moda, ma inuna variante 'light' piu' pericolosa di quelle tradizionali,perche' non usa agenti protettivi come sale, aceto o zucchero".La prima regola, spiegano le linee guida, e' una accuratapulizia sia delle mani che degli utensili che si utilizzano perle preparazioni. Gli alimenti andrebbero poi processati ilprima possibile dopo la raccolta o l'acquisto, per minimizzarei rischi di proliferazione. Attenzione, sottolinea l'Iss, alriempimento dei contenitori utilizzati. "I contenitori nonvanno mai riempiti fino all'orlo - ha spiegato - ma e'necessario lasciare uno spazio vuoto che, nel gergo tecnico,viene definito 'spazio di testa'. Tale spazio e' indispensabileaffinche' all'interno del contenitore si generi il vuoto,inoltre, serve per contenere l'aumento del volume dellaconserva durante il trattamento termico". (AGI).