Salute: Gulizia (Anmco), 60mila morti cardiache improvvise l'anno

(AGI) - Bologna, 3 giu. - "In Italia abbiamo 60mila morti improvvise cardiache o...

Salute: Gulizia (Anmco), 60mila morti cardiache improvvise l'anno
Infarto

(AGI) - Bologna, 3 giu. - "In Italia abbiamo 60mila morti improvvise cardiache ogni anno di cui 100 colpiscono giovani in palestra o in campi di calcio; molte di queste sono morti evitabili": lo ha detto il presidente dell'Anmco, Michele Gulizia nel corso della seconda giornata del 47? Congresso nazionale dei medici cardiologi ospedalieri in corso a Rimini. "Le morti annunciate - ha spiegato Gulizia - si riferiscono a quei soggetti che hanno fatto un elettrocardiogramma che portava gia' i 'markers' che potevano prevenire il decesso, anche per questo abbiamo lanciato anche il progetto Banca del Cuore". Il progetto di prevenzione ideato proprio dal presidente di Anmco (per il quale ha ricevuto la medaglia per l'alto valore scientifico dalla presidenza del Consiglio) prevede il rilascio gratuito da parte delle Cardiologie aderenti, di una card contenente i dati clinici sulla salute cardiovascolare (elettrocardiogramma, pressione arteriosa) e nella quale e' possibile inserire altre informazioni. Ad esempio sapere se si e' diabetici, se si e' avuto un infarto pregresso e molti altri preziosi dati clinici come la fibrillazione atriale, lo scompenso o l'angioplastica delle coronarie. Attualmente utilizzato in Italia, "Banca del Cuore" punta ad estendersi anche ai Paesi che si affacciano sul mar Mediterraneo, affinche' diventi un passaporto della salute, una cassaforte digitale dei dati cardiologici di quanti piu' cittadini del mondo. (AGI)
.