Salute: 19 mila nuovi casi di malattie rare; 20% sono bambini

(AGI) - Roma, 27 feb. - "In Italia ogni anno sono circa 19 milai nuovi casi segnalati di malattie rare. Il 20% riguarda ibambini, maggiormente colpiti da malformazioni congenite". Sonoi dati presentati oggi all'Istituto Superiore di Sanita' inoccasione dell'ottava edizione della Giornata delle malattierare. I casi di malattie rare, viene precisato, sono 20 ogni 10mila abitanti. Per quanto riguarda gli adulti le malattie piu'diffuse riguardano il sistema nervoso centrale e gli organi disenso (il 29% dei casi). Le regioni in cui le patologie sonomaggiormente segnalate si trovano al nord. Tra queste

(AGI) - Roma, 27 feb. - "In Italia ogni anno sono circa 19 milai nuovi casi segnalati di malattie rare. Il 20% riguarda ibambini, maggiormente colpiti da malformazioni congenite". Sonoi dati presentati oggi all'Istituto Superiore di Sanita' inoccasione dell'ottava edizione della Giornata delle malattierare. I casi di malattie rare, viene precisato, sono 20 ogni 10mila abitanti. Per quanto riguarda gli adulti le malattie piu'diffuse riguardano il sistema nervoso centrale e gli organi disenso (il 29% dei casi). Le regioni in cui le patologie sonomaggiormente segnalate si trovano al nord. Tra queste ilVeneto, la Toscana, la provincia autonoma di Bolzano, laLombardia e il Piemonte con la Valle d'Aosta. Dai dati delregistro nazionale malattie rare tenuto dall'Istituto Superioredi Sanita', risulta inoltre che dei casi segnalati almeno il18% si rivolge a strutture sanitarie diverse da quelle dellaregione nella quale risiede. "Il registro nazionale dellemalattie rare rappresenta un grande strumento nella lotta aqueste patologie", ha sottolineato il direttore del'Iss AngeloDel Favero, aggiungendo:" in Italia, attualmente, sono 66 ifarmaci orfani disponibili sul territorio nazionale". (AGI) .