Lavoro: Istat, +133. 000 occupati nel I trimestre

(AGI) - Roma, 3 giu. - Occupati in aumento nel primo trimestredel 2015 continua . Su base annua, informa l'Istat, la crescitae' dello 0,6%, pari a 133 mila unita'. L'aumento riguardaentrambe le componenti di genere e tutte le ripartizioniterritoriali, soprattutto il Nord (+0,6%, 71 mila unita') e ilMezzogiorno (+0,8%, 47 mila unita'). Al calo degli occupatinelle classi di eta' 15-34 anni e 35-49 anni (-1,7% e -1,4%,rispettivamente), continua a contrapporsi la crescita degliultra 50enni (+5,3%). L'incremento dell'occupazione interessasia gli italiani (+50 mila unita') sia gli stranieri (+83 milaunita'). In confronto

(AGI) - Roma, 3 giu. - Occupati in aumento nel primo trimestredel 2015 continua . Su base annua, informa l'Istat, la crescitae' dello 0,6%, pari a 133 mila unita'. L'aumento riguardaentrambe le componenti di genere e tutte le ripartizioniterritoriali, soprattutto il Nord (+0,6%, 71 mila unita') e ilMezzogiorno (+0,8%, 47 mila unita'). Al calo degli occupatinelle classi di eta' 15-34 anni e 35-49 anni (-1,7% e -1,4%,rispettivamente), continua a contrapporsi la crescita degliultra 50enni (+5,3%). L'incremento dell'occupazione interessasia gli italiani (+50 mila unita') sia gli stranieri (+83 milaunita'). In confronto al primo trimestre 2014, tuttavia, iltasso di occupazione 15-64 anni degli stranieri diminuisce di0,4 punti percentuali a fronte di una crescita di 0,5 punti tragli italiani. Nell'industria in senso stretto, dopo la crescitadei tre trimestri precedenti, l'occupazione si riduce su baseannua dello 0,9% (-42 mila unita'). Nelle costruzioni, per ildiciannovesimo trimestre ma con minore intensita', prosegue laflessione degli occupati (-1,2%, -17 mila unita'). Incontrotendenza rispetto al Centro-nord, nel Mezzogiornocrescono sia gli occupati nell'industria in senso stretto(+2,3%, 18 mila unita') sia nelle costruzioni (+3,8%, 15 milaunita'). Nel terziario gli occupati crescono dell'1,0% (147mila unita' in piu' su base annua), soprattutto tra idipendenti e nel Centro-nord. (AGI).