Internet: Marino "Italia in ritardo su banda larga, e' priorita'"

(AGI) - Roma, 22 set. - "La banda larga e' oggi una nostrapriorita', perche' l'Italia e' molto indietro su questafondamentale infrastruttura". Lo ha detto il sindaco di Roma,Ignazio Marino, aprendo in Campidoglio la Social Media Week,l'evento internazionale dedicato al web, alla tecnologia,all'innovazione e ai social media, che si svolge da oggi al 26settembre, organizzato da Business International - Fiera MilanoMedia e di cui AGI e' media partner. "Siamo al 98esimo postonel mondo come velocita' di download", ha ricordato Marino,sottolineando che "questo ritardo ha sempre maggioriimplicazioni economiche". Ben venga quindi, secondo

(AGI) - Roma, 22 set. - "La banda larga e' oggi una nostrapriorita', perche' l'Italia e' molto indietro su questafondamentale infrastruttura". Lo ha detto il sindaco di Roma,Ignazio Marino, aprendo in Campidoglio la Social Media Week,l'evento internazionale dedicato al web, alla tecnologia,all'innovazione e ai social media, che si svolge da oggi al 26settembre, organizzato da Business International - Fiera MilanoMedia e di cui AGI e' media partner. "Siamo al 98esimo postonel mondo come velocita' di download", ha ricordato Marino,sottolineando che "questo ritardo ha sempre maggioriimplicazioni economiche". Ben venga quindi, secondo il sindaco, "un'iniziativa moltorilevante che non e' solo di Roma ma si tienecontemporaneamente in diverse citta' di tutti i continenti delpianeta". Ed "e' fondamentale che prenda avvio in una sedeistituzionale - ha continuato Matino - perche' attraversointernet oggi si puo' rilanciare l'economia: in Irlanda il 30%del fatturato delle imprese e' legato al web e forse lapossiamo definire la rivoluzione piu' veloce della storiadell'umanita'. E basti pensare che quando Bill Clinton corseper la prima volta per la Casa Bianca i siti web erano meno di50 - ha concluso - mentre oggi sono piu' di un miliardo". (AGI).