Eolico: Gamesa e Siemens fondono attivita', nasce gigante globale

Eolico: Gamesa e Siemens fondono attivita', nasce gigante globale
 energia rinnovabili eolico - pixabay

Madrid - Dopo mesi di trattative e indiscrezioni, Gamesa, una delle maggiori societa' spagnole nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato la fusione delle proprie attivita' nel settore delle turbine eoliche con quelle di Siemens. L'operazione dara' vita a un colosso globale dell'energia del vento. Siemens e Gamesa sono rispettivamente il quarto e il settimo produttore di turbine eoliche al mondo e, insieme, controllerebbero il 12,6% del mercato globale, diventando la seconda societa' al mondo del settore dopo Vestas, che e' al 13,2%, scalzando i cinesi di Goldwind. "Gamesa ha fornito le necessarie approvazioni aziendali per l'integrazione delle attivita' eoliche di Siemens e la compagnia", si legge nella nota diffusa dal gruppo iberico, dopo la quale sono stati sospesi gli scambi in borsa delle azioni Gamesa, "i termini definitivi dell'operazione non sono ancora stati concordati e verranno comunicati all'autorita' per i mercati". Siemens, nel frattempo, avanza dell'1,65% sui listini di Francoforte. Non e' pertanto chiaro se il colosso tedesco optera' per una cessione tout-court della propria divisione eolica, la piu' piccola e la meno redditizia. L'integrazione sarebbe di mutuo vantaggio in quanto Siemens e' forte sul mercato dell'eolico offshore e in Europa, laddove Gamesa e' molto ben posizionata nell'onshore e nei mercati emergenti, in particolare America Latina e India. (AGI)