Eni: Md Nigeria, Green River Project modello sviluppo Delta Niger

(AGI) - Rho (Milano), 12 ott. - "Nei prossimi cinque annivorremmo consolidare il ruolo del Green River Project comepunto di riferimento per lo sviluppo agricolo nell'interaregione": e' quanto ha affermato il Managing director di Eni inNigeria, Massimo Insulla, in un videomessaggio fatto pervenireall'evento organizzato da Eni a Expo Milano 2015 Casa Corrierein occasione del Naoc/Green River Project Farmers Day. Il GreenRiver Project, ha spiegato Insulla, "include numeroseiniziative volte a supportare lo sviluppo agricolo nellecomunita' rurali nelle quali operiamo e non solo, conl'obiettivo primario di combattere la poverta', arginare ladenutrizione,

(AGI) - Rho (Milano), 12 ott. - "Nei prossimi cinque annivorremmo consolidare il ruolo del Green River Project comepunto di riferimento per lo sviluppo agricolo nell'interaregione": e' quanto ha affermato il Managing director di Eni inNigeria, Massimo Insulla, in un videomessaggio fatto pervenireall'evento organizzato da Eni a Expo Milano 2015 Casa Corrierein occasione del Naoc/Green River Project Farmers Day. Il GreenRiver Project, ha spiegato Insulla, "include numeroseiniziative volte a supportare lo sviluppo agricolo nellecomunita' rurali nelle quali operiamo e non solo, conl'obiettivo primario di combattere la poverta', arginare ladenutrizione, creare occupazione e in generale stimolare losviluppo sociale ed economico. In Nigeria - ha ricordato il manager - Eni ha messo inpratica il suo modello di cooperazione con i paesi produttoridi petrolio, un modello basato sulla collaborazione per unosviluppo socio-economico sostenibile e di ampio respiro".Tornando nel merito del programma, Insulla ha affermato che "lecomunita' rappresentano la vera essenza del Green RiverProject: e' grazie a loro che il progetto ha raggiuntoefficacemente la popolazione locale diventando rapidamente unsimbolo di innovazione. Il forte senso di appartenenza mostratodagli agricoltori nei confronti del Green River Project e' pernoi un forte riconoscimento dei buoni risultati raggiunti dalprogramma". Eni, ha ricordato Insulla, "in Nigeria ha circa1.300 dipendenti, dei quali piu' del 90% nigeriani". NigerianAgip Oil Company (Naoc), la consociata Eni in Nigeria, e'attiva in quattro stati confederali con una popolazione dicirca 20 milioni di persone ed e' in contatto con piu' di 36comunita'. (AGI) .