Energia: Ue, presentati risultati progetto Atlete II su etichette

(AGI) - Roma, 4 lug. - L'etichettatura energetica ha avuto ungrande effetto nell'orientare i consumatori verso apparecchi amaggiore efficienza energetica. Migliorarne ancoral'applicazione e renderla sempre piu' credibile, verificando laconformita' dei prodotti, cioe' la correttezza delleinformazioni dichiarate nelle etichette energetiche e, nellostesso tempo, accertare la rispondenza dei prodotti airequisiti di ecodesign (progettazione ecocompatibile che ha loscopo di minimizzare l'impatto ambientale dell'intero ciclo divita di un prodotto) sono gli obiettivi del progetto europeoAtlete II "Appliance Testing for Washing Machines Energy Label& Ecodesign Evaluation", i cui risultati finali sono statipresentati oggi

(AGI) - Roma, 4 lug. - L'etichettatura energetica ha avuto ungrande effetto nell'orientare i consumatori verso apparecchi amaggiore efficienza energetica. Migliorarne ancoral'applicazione e renderla sempre piu' credibile, verificando laconformita' dei prodotti, cioe' la correttezza delleinformazioni dichiarate nelle etichette energetiche e, nellostesso tempo, accertare la rispondenza dei prodotti airequisiti di ecodesign (progettazione ecocompatibile che ha loscopo di minimizzare l'impatto ambientale dell'intero ciclo divita di un prodotto) sono gli obiettivi del progetto europeoAtlete II "Appliance Testing for Washing Machines Energy Label& Ecodesign Evaluation", i cui risultati finali sono statipresentati oggi presso la sede dell'Enea. Queste verifiche, spiega una nota, a livello europeoassicurano che il risparmio energetico dovuto alla maggioreefficienza energetica dei prodotti sia effettivamenteconseguito, proteggono i consumatori dai prodotti di bassaqualita', garantiscono la corretta competizione fra gli attoridel mercato. Atlete, prosegue il comunicato, ha dimostrato dipoter intervenire efficacemente sul mercato europeo, garantendoun alto livello di rispondenza alle politiche comunitarie diefficienza energetica. In particolare Atlete II ha verificatola conformita' di 50 modelli di lavatrici domestiche airequisiti dell'etichettatura energetica e dell'ecodesign dalpunto di vista dei parametri tecnici, della correttezza deivalori dichiarati sull'etichetta e delle informazioni dariportare sul libretto istruzioni o da fornireobbligatoriamente al consumatore. I principali risultati sono:100% di conformita' delle dichiarazioni relative alla classe diefficienza energetica e al consumo di energia dell'etichettaenergetica; 100% di conformita' ai requisiti minimi diecodesign per il consumo di acqua ed energia; 92% diconformita' globale per le prestazioni funzionali e i relativiparametri; 84% di conformita' globale delle informazioniriportate sulla scheda di prodotto (per l'etichettaturaenergetica) e sul libretto istruzioni (per ecodesign). (AGI)Rme/Mau .