Clima: capelli rossi e occhi azzurri a rischio estinzione

(AGI) - Londra, 8 lug. - Le persone con i capelli rossi e gliocchi azzurri potrebbero presto diventare meno comuni a causadei cambiamenti climatici. Secondo una ricerca condotta daScotlandsDNA, una societa' di test genetici, se la Scoziadiventera' piu' calda e soleggiata questi tratti particolaripotrebbero estinguersi. I ricercatori, infatti, ritengono cheil gene dei capelli rossi si e' evoluto grazie ai cielinuvolosi e alla mancanza di luce solare per sopperire allacarenza di vitamina D. Ma questa caratteristica particolarepotrebbe essere persa per via dell'aumento delle temperatureglobali. "Pensiamo che i capelli rossi in Scozia,

(AGI) - Londra, 8 lug. - Le persone con i capelli rossi e gliocchi azzurri potrebbero presto diventare meno comuni a causadei cambiamenti climatici. Secondo una ricerca condotta daScotlandsDNA, una societa' di test genetici, se la Scoziadiventera' piu' calda e soleggiata questi tratti particolaripotrebbero estinguersi. I ricercatori, infatti, ritengono cheil gene dei capelli rossi si e' evoluto grazie ai cielinuvolosi e alla mancanza di luce solare per sopperire allacarenza di vitamina D. Ma questa caratteristica particolarepotrebbe essere persa per via dell'aumento delle temperatureglobali. "Pensiamo che i capelli rossi in Scozia, Irlanda enell'Inghilterra del nord siano il risultato di un adattamentoal clima", ha detto Alistair Moffat, amministratore delegato diScotlandsDNA. "Penso che la ragione dell'esistenza della pellechiara e dei capelli rossi - ha continuato - e' che nonprendiamo abbastanza sole e dobbiamo assumere piu' vitamina Dpossibile. Se il clima sta cambiando allora questo influenzera'il gene". Circa il 13 per cento delle persone che vivono inScozia, ha i capelli rossi, per lo piu' nella zona diEdimburgo, mentre nel Regno Unito e in Irlanda il numero dei"rossi" e' di circa 20 milioni. Scienziati internazionali hannoripetutamente messo in guardia che il cambiamento climaticoprovochera' un aumento delle temperature di due gradiCentigradi entro la fine del secolo, se non si interverra' perridurre le emissioni di gas serra provenienti da attivita'umane. Quindi il rischio d'estinzione dei "rossi" e' piu' realeche mai. (AGI)