Ambiente: con Wwf e Telecom cittadini 'mappano' riserva Miramare

(AGI) - Milano, 17 lug. - Diciassette percorsi attrezzati, 12siti di interesse subacqueo descritti e mappati, 62 punti diinteresse descritti e visitabili anche in realta' aumentata,120 principali specie naturalistiche presenti sopra e sottol'acqua descritte in modo semplice per facilitarnel'identificazione. Sono i dati forniti da Fondazione TelecomItalia e Wwf Italia Amp di Miramare al 'giro di boa' del primoanno di sperimentazione del Progetto Terre@Mare. Un progettotecnologico ambientale - si legge in una nota della compagniatelefonica - finalizzato a monitorare e mapparescientificamente la biodiversita' presente nell'Area marinaprotetta Amp di Miramare e

(AGI) - Milano, 17 lug. - Diciassette percorsi attrezzati, 12siti di interesse subacqueo descritti e mappati, 62 punti diinteresse descritti e visitabili anche in realta' aumentata,120 principali specie naturalistiche presenti sopra e sottol'acqua descritte in modo semplice per facilitarnel'identificazione. Sono i dati forniti da Fondazione TelecomItalia e Wwf Italia Amp di Miramare al 'giro di boa' del primoanno di sperimentazione del Progetto Terre@Mare. Un progettotecnologico ambientale - si legge in una nota della compagniatelefonica - finalizzato a monitorare e mapparescientificamente la biodiversita' presente nell'Area marinaprotetta Amp di Miramare e nel Golfo di Trieste, sostenuto,appunto, da Fondazione Telecom Italia nell'ambito del propriobando del 2011 'I parchi e le aree marine protette unpatrimonio unico dell'Italia'. (AGI).