Ambiente: con acquisizione Ecoenergy nasce Herambiente Recuperi

(AGI) - Roma, 27 nov. - Il Gruppo Herambiente ha completatol'acquisizione del ramo di azienda di Ecoenergy, societa'leader sul mercato nella produzione di combustibile solidosecondario (CSS), dando vita a Herambiente Recuperi.L'attivita' si svolge a Castiglione delle Stiviere, inprovincia di Mantova, da piu' di un decennio e consiste neltrattamento meccanico di oltre 100.000 tonnellate l'anno dirifiuti speciali non pericolosi, trasformati in combustibiledestinato ad alimentare impianti termoelettrici, cementifici etermovalorizzatori, sostituendo cosi combustibili fossili. ConHerambiente Recuperi, il Gruppo conferma la sua posizione dileader del mercato nel processo di recupero di materia ed

(AGI) - Roma, 27 nov. - Il Gruppo Herambiente ha completatol'acquisizione del ramo di azienda di Ecoenergy, societa'leader sul mercato nella produzione di combustibile solidosecondario (CSS), dando vita a Herambiente Recuperi.L'attivita' si svolge a Castiglione delle Stiviere, inprovincia di Mantova, da piu' di un decennio e consiste neltrattamento meccanico di oltre 100.000 tonnellate l'anno dirifiuti speciali non pericolosi, trasformati in combustibiledestinato ad alimentare impianti termoelettrici, cementifici etermovalorizzatori, sostituendo cosi combustibili fossili. ConHerambiente Recuperi, il Gruppo conferma la sua posizione dileader del mercato nel processo di recupero di materia edenergia dai rifiuti, andando a completare la catena del valorea valle del consueto processo di trattamento. Questaoperazione, spiega una nota, rientra nella strategia,intrapresa da anni, di ricerca di soluzioni e processi mirati afare del rifiuto una risorsa, con lo scopo di abbandonaredestinazioni di smaltimento ambientalmente impattanti, come ladiscarica. L'azienda ha un fatturato annuo di 10 milioni dieuro e un portafoglio di circa 600 clienti, il 70% dei qualidel territorio su cui viene effettuato un servizio di GlobalService mentre il restante e' costituito da grandi clienti dicarattere nazionale. Il valore dell'operazione, pari a circa10,5 milioni di euro, permettera' al Gruppo Herambiente diintensificare sinergie sia di carattere territoriale nellagestione del parco clienti oggi in portafoglio siaimpiantistico per l'ottimizzazione dei flussi di rifiuti. (AGI).