Alzheimer: studio apre strada, un semplice test per prevederlo

(AGI/AFP/EFE) - Londra, 8 giu. - Gli scienziati britannicihanno sviluppato un test del sangue che puo' predire consufficiente precisione l'inizio dell'Alzheimer, il che apre lastrada alla produzione di farmaci che aiuteranno a curare lamalattia in anticipo. Gli scienziati hanno infatti individuato le proteine delsangue che appaiono nei pazienti a cio successivamente vienediagnosticato l'Alzheimer. Il test -che sembra predire conl'87% di precisione se una persona sviluppera' la malattianell'arco di una anno- e' stata realizzato da ricercatori dellaOxford University e della King's College di Londra. Al momentonon esiste terapia per una malattia,

(AGI/AFP/EFE) - Londra, 8 giu. - Gli scienziati britannicihanno sviluppato un test del sangue che puo' predire consufficiente precisione l'inizio dell'Alzheimer, il che apre lastrada alla produzione di farmaci che aiuteranno a curare lamalattia in anticipo. Gli scienziati hanno infatti individuato le proteine delsangue che appaiono nei pazienti a cio successivamente vienediagnosticato l'Alzheimer. Il test -che sembra predire conl'87% di precisione se una persona sviluppera' la malattianell'arco di una anno- e' stata realizzato da ricercatori dellaOxford University e della King's College di Londra. Al momentonon esiste terapia per una malattia, che e' la forma pu' comunedi demenza, e che interessa 44 milioni di persone nel mondo,una cifra destinata a triplicare entro il 2050. (AGI) Bia.