Gli ultrà della Lazio hanno vestito Anna Frank con la maglia giallorossa

  • Photo: (Facebook)
23 ottobre 2017,18:40

Il gesto per insultare i tifosi romanisti indigna il mondo dello sport 



Squalificata la curva della Lazio, domenica 23 ottobre ai tifosi biancazzurri era stato consentito di accedere alla curva Sud dell’Olimpico al prezzo simbolico di un euro (Corriere). Loro hanno lasciato il loro segno. Coprendo la curva di adesivi razzisti. La curva Sud è la casa dei tifosi romanisti, e i tifosi laziali non si sono lasciati sfuggire l'occasione per dimostrare il loro disprezzo razzista nei confronti dei loro nemici (La Repubblica).
 

"Romanista ebreo", e poi "romanista Aronne Piperno", in riferimento al personaggio di origini ebraiche del Marchese del Grillo. E ancora immagini di Anna Frank con la maglia della Roma. Tutto accompagnato dalla "firma" (almeno così si può leggere, vista la presenza ravvicinata degli adesivi) del gruppo ultrà laziale degli Irriducibili. 
 

Vibranti le proteste della comunità ebraica, che chiede una punizione esemplare per l'atteggiamento antisemita dei tifosi laziali. La Figc annuncia l'apertura di un'inchiesta

 



23 ottobre 2017,18:40

Il gesto per insultare i tifosi romanisti indigna il mondo dello sport 



Squalificata la curva della Lazio, domenica 23 ottobre ai tifosi biancazzurri era stato consentito di accedere alla curva Sud dell’Olimpico al prezzo simbolico di un euro (Corriere). Loro hanno lasciato il loro segno. Coprendo la curva di adesivi razzisti. La curva Sud è la casa dei tifosi romanisti, e i tifosi laziali non si sono lasciati sfuggire l'occasione per dimostrare il loro disprezzo razzista nei confronti dei loro nemici (La Repubblica).
 

"Romanista ebreo", e poi "romanista Aronne Piperno", in riferimento al personaggio di origini ebraiche del Marchese del Grillo. E ancora immagini di Anna Frank con la maglia della Roma. Tutto accompagnato dalla "firma" (almeno così si può leggere, vista la presenza ravvicinata degli adesivi) del gruppo ultrà laziale degli Irriducibili. 
 

Vibranti le proteste della comunità ebraica, che chiede una punizione esemplare per l'atteggiamento antisemita dei tifosi laziali. La Figc annuncia l'apertura di un'inchiesta