Assange è finito in ospedale

Wikileaks Assange malato

Julian Assange, il fondatore di Wikileaks, è stato trasferito in un reparto medico della prigione di Belmarsh, per le preoccupazioni per la sua salute "deteriorata in modo significativo". Lo rende noto Wikileaks secondo cui vi sono "gravi preoccupazioni" per Assange poiché ha "perso drammaticamente peso" durante le sue sette settimane di detenzione. Le sue condizioni sono peggiorate al punto che fatica a parlare, riporta Sky citando sempre il sito.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.