Valanga sulle Alpi francesi, morti 7 alpinisti

(AGI) - Parigi, 15 set. - Sette alpinisti sono morti a causa diuna valanga sui monti Ecrins, nelle Alpi francesi. Il bilancioe' stato fornito dal prefetto delle Hautes-Alpes, PierreBesnard. L'incidente, riferisce la stampa francese locale, e'avvenuto verso mezzogiorno a Pelvoux, la via normale verso ilDome des Ecrins, tra i 3.900 e 4mila metri d'altitudine. A darel'allarme e' stato un custode del rifugio che ha assistito aldistacco della valanga. La massa di neve ha investito trecordate di alpinisti. Sul posto sono intervenuti dueelicotteri, insieme a soccorritori e medici in forze. Leoperazioni

(AGI) - Parigi, 15 set. - Sette alpinisti sono morti a causa diuna valanga sui monti Ecrins, nelle Alpi francesi. Il bilancioe' stato fornito dal prefetto delle Hautes-Alpes, PierreBesnard. L'incidente, riferisce la stampa francese locale, e'avvenuto verso mezzogiorno a Pelvoux, la via normale verso ilDome des Ecrins, tra i 3.900 e 4mila metri d'altitudine. A darel'allarme e' stato un custode del rifugio che ha assistito aldistacco della valanga. La massa di neve ha investito trecordate di alpinisti. Sul posto sono intervenuti dueelicotteri, insieme a soccorritori e medici in forze. Leoperazioni di ricerca sono ancora in corso per "assicurarsi chenon ci siano altre vittime", ha sottolineato Besnard. Secondo il prefetto, "il meteo non aveva dato allerteparticolari, un po' di neve e' caduta ma il tempo erarelativamente soddisfacente". Si tratta di uno degli incidentiin montagna tra i piu' gravi quest'anno: il 25 gennaio seipersone sono morte sui monti Queyras e altre 3 hanno perso lavita il 1 aprile sempre nella zona degli Ecrins.Sarebbero tuttistranieri, tedeschi e cechi, i sette alpinisti travolti dallavalanga. I corpi, riferisce la stampa locale, sono statiportati in una camera ardente a Briancon per permettere leoperazioni di identificazione. L'unico sopravvissuto, ferito alfemore, e' stato trasferito all'ospedale Escartons a Briancon.(AGI).