Usa: Laura Bush, spero in donna presidente ma in 2016 tifo per Jeb

(AGI) - Houston, 6 mar. Una donna presidente degli StatiUniti? "Non vedo l'ora ma per il 2016 ho gia' un candidato: miocognato Jeb Bush". Cosi' l'ex first lady, Laura Bush, inun'intervista alla Cnn sulla prossima corsa per lepresidenziali americane dove si profila, ancora una volta, Bushcontro Clinton ma questa volta con una donna il prima linea:Hillary. "Mio cognato Jeb sarebbe una grande presidente, noi infamiglia siamo suoi grandi supporter. E' stato un ottimogovernatore della Florida", ha rimarcato Laura, molto impegnatasulla promozione delle donne e la loro emancipazione. Figliodel 41esimo presidente

(AGI) - Houston, 6 mar. Una donna presidente degli StatiUniti? "Non vedo l'ora ma per il 2016 ho gia' un candidato: miocognato Jeb Bush". Cosi' l'ex first lady, Laura Bush, inun'intervista alla Cnn sulla prossima corsa per lepresidenziali americane dove si profila, ancora una volta, Bushcontro Clinton ma questa volta con una donna il prima linea:Hillary. "Mio cognato Jeb sarebbe una grande presidente, noi infamiglia siamo suoi grandi supporter. E' stato un ottimogovernatore della Florida", ha rimarcato Laura, molto impegnatasulla promozione delle donne e la loro emancipazione. Figliodel 41esimo presidente degli Stati Uniti George W. e fratellominore del 43esimo presidente George H.W., Jeb Bush "non habisogno di consigli", ha assicurato Laura. "Ne ho dati alcuni asua moglie Columba che puo' essere un grande asset per ilpartito repubblicano, puo' tenere discorsi sia in inglese e esia in spagnolo ed e' importante per la comunita' latina - haaggiunto - ma e' molto timida. Anche io lo ero. Ho dovutoimparare". (AGI)