Usa: eseguita condanna a morte in Texas, no all'appello del figlio della vittima

Usa: eseguita condanna a morte in Texas, no all'appello del figlio della vittima
wikimedia.org 
Stanza per iniezione letale 

Lo Stato del Texas ha eseguito ieri sera la condanna a morte di un detenuto per omicidio, nonostante le ripetute richieste di clemenza da parte del figlio della sua vittima, un uomo ucciso nel 2004 durante una rapina a un super market a San Antonio. Il condannato, il 34enne Christopher Young, e' stato dichiarato morto alle 18.38 del 17 luglio, ha fatto sapere il dipartimento di giustizia del Texas. Mitesh Patel, il figlio della vittima, aveva visitato Young lunedi' scorso e aveva descritto l'incontro come "emozionante per entrambi".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it