Usa: cecchini colpiscono attentatore Dallas, uomo gridava "mi avete tolto figlio"

(AGI) - Washington - Cecchini delle forze specialihanno aperto il fuoco contro l'uomo che nella notte haattaccato il quartier generale della   

(AGI) - Washington, 13 giu. - Cecchini delle forze specialihanno aperto il fuoco contro l'uomo che nella notte haattaccato il quartier generale della polizia di Dallas e poi sie' asserragliato per ore nel suo furgone blindato, circondatodalle volanti e dalle teste di cuoio. "I cecchini hanno sparatoal sospetto attraverso il parabrezza del furgone, colpendolo",ha reso noto il capo della polizia di Dallas, David Brown,durante una conferenza stampa. Al momento non si sa ancora sel'uomo sia vivo o morto. Brown ha confermato che il moventedell'attacco non e' terroristico e che ad aprire il fuococontro l'edificio della polizia e' stata una sola persona.

L'uomo che ha sparato gridava: "Mi avete tolto il mio bambino!"

"Findall'inizio ci siamo coordinati con l'Fbi per verificare se cifosse qualche collegamento col terrorismo. Per ora non e'emerso alcun nesso. Nel corso delle trattative con le 'teste dicuoio', l'uomo si era identificato come James Boulware e avevaaccusato le autorita' di avergli tolto la custodia del figlio.Il soggetto risulta essere stato arrestato in passato perpossesso di armi e violenze familiari. .