Usa: attacchi a Bengasi, ex investigatore accusa commissione

(AGI) - Washington, 11 ott. - La Commissione parlamentareamericana sull'attacco al consolato libico di Bengasi, avvenutonel 2012 e che vide la morte dell'ambasciatore Chris Stevens,e' stata accusata di parzialita' da un suo ex investigatore,che sostiene come i parlamentari repubblicani stianoutilizzando l'organismo per colpire il candidato presidenzialedemocratico Hillary Clinton, al tempo degli attacchi capo delDipartimento di Stato. "Le famiglie delle vittime", ha spiegatoalla Cnn il maggiore Bradley Podliska, funzionariodell'intelligence, "sia che questa danneggi Clinton sia che nonla danneggi o danneggi altre persone". (AGI).

(AGI) - Washington, 11 ott. - La Commissione parlamentareamericana sull'attacco al consolato libico di Bengasi, avvenutonel 2012 e che vide la morte dell'ambasciatore Chris Stevens,e' stata accusata di parzialita' da un suo ex investigatore,che sostiene come i parlamentari repubblicani stianoutilizzando l'organismo per colpire il candidato presidenzialedemocratico Hillary Clinton, al tempo degli attacchi capo delDipartimento di Stato. "Le famiglie delle vittime", ha spiegatoalla Cnn il maggiore Bradley Podliska, funzionariodell'intelligence, "sia che questa danneggi Clinton sia che nonla danneggi o danneggi altre persone". (AGI).