Usa, alligatore aggredisce bambino e lo trascina sott'acqua

Il piccolo di due anni è scomparso in un lago artificiale della Florida

Usa, alligatore aggredisce bambino e lo trascina sott'acqua
coccodrillo (afp) 

 Lake Buena Vista (Florida) - Un bimbo di due anni è scomparso in un lago artificiale in Florida, trascinato dalle fauci di un alligatore. La tragedia è avvenuta alle nove della sera a Seven Seas Lagoon, struttura creata i piedi di un hotel nel Walt Disney World. Il bimbo si trovava ai margini del lago insieme con la madre, il padre e un fratellino di 4 anni, arrivati dal Nebraska in vista al resort turistico, quando l'alligatore è spuntato dall'acqua e aggredito il più piccolo. "Il padre - riferisce il New York Times - si è gettato in acqua e così anche al madre, ma non sono riusciti a riprendersi il piccolo", ha detto lo sceriffo della contea do Orange, Jerry L. Demings. Nel lago sono in corso le ricerche ma vi sono poche speranze di trovare vivo il bimbo. (AGI)