Tunisi: strage al museo 21 morti, uccisi i due terroristi

(AGI) - Tunisia, 18 mar. - Si e' concluso con 21 morti, tra cui17 turisti stranieri, l'attacco al Museo del Bardo di Tunisi,dove due terroristi armati di kalashnikov sono rimastiasserragliati per piu' di due ore dopo aver preso in ostaggiodecine di persone. Un blitz delle forze di sicurezza ha messofine all'assedio e ha ucciso i due uomini del commando. Due gliitaliani che avrebbero perso la vita, secondo quanto riferitoda fonti locali non confermate dalle autorita' italiane. Lo stesso premier tunisino, Habib Essid, ha confermatodurante la conferenza stampa che tra le vittime ci

(AGI) - Tunisia, 18 mar. - Si e' concluso con 21 morti, tra cui17 turisti stranieri, l'attacco al Museo del Bardo di Tunisi,dove due terroristi armati di kalashnikov sono rimastiasserragliati per piu' di due ore dopo aver preso in ostaggiodecine di persone. Un blitz delle forze di sicurezza ha messofine all'assedio e ha ucciso i due uomini del commando. Due gliitaliani che avrebbero perso la vita, secondo quanto riferitoda fonti locali non confermate dalle autorita' italiane.

Lo stesso premier tunisino, Habib Essid, ha confermatodurante la conferenza stampa che tra le vittime ci sono 17 stranieri provenienti da Italia, Germania, Polonia e Spagna. I due terroristi "potrebbero avere avuto il sostegno di 2-3elementi", ha spiegato il premier, che ha annunciato di averpreso "provvedimenti urgenti soprattutto nei siti turistici,dove e' stata rafforzata la presenza di forze di sicurezza".

Essid ha quindi lanciato l'appello "al popolo tunisino inquesta fase complicata di serrare i ranghi, perche' la guerracontro il terrorismo sara' lunga, ma insieme vinceremo"."Chiediamo a tutti i partiti e a tutta la societa' civile direstare unita per affrontare questa piaga che minaccia lastabilita' e la sicurezza del Paese", ha aggiunto. L'attacco sarebbe stato rivendidato dall'Isis: secondoquanto riporta la tv Al-Hayath, alcuni siti vicini allo Statoislamico hanno scritto che "lo Stato islamico tiene in ostaggioalcuni turisti nel museo del Bardo a Tunisi".

L'emittentericorda che il battaglione Bin Nafi, gruppo islamico radicale,e una parte dell'organizzazione Ansar al-Sharia avevanoannunciato un'alleanza con Abu Bakr al-Baghdadi, numerodell'Isis, minacciando attacchi contro il governo tunisino. Secondo fonti della sicurezza, i terroristi, in abiticivili, hanno prima tentato di assaltare il Parlamento, ma sonostati respinti e hanno ripiegato sul museo dei mosaici che sitrova nel palazzo accanto.

L'Assemblea del popolo, dove in quelmomento era in corso un'audizione del ministro della Giustizia,Mohammed Salah ben Aissa, sulla lotta al terrorismo, e' stataevacuata. Situato alla periferia ovest di Tunisi, il museo e' il piu'antico del mondo arabo. E' noto per la piu' importante e riccacollezione di mosaici romani, tutti in perfetto stato diconservazione, del II-IV secolo. Il museo archeologico contieneanche reperti punici e opere del periodo cristiano dellaTunisia.L'edificio si sviluppa su tre piani, nella fastosaresidenza ufficiale dei bey husseiniti. Il museo accoglie ognianno milioni di turisti stranieri e nel 2014 e' stato visitatoda 252 mila italiani.

"Una coppia di ebrei della comunita'romana e' miracolosamente salva dall'attacco terroristico almuseo del Bardo di Tunisi, grazie all'intervento delle forze diPolizia". A parlare con l'AGI e' Fabio Perugia, portavoce dellacomunita' ebraica di Roma. "La coppia ha parlato con i figliper rassicurarli sulle loro condizioni di salute. Io stesso -dichiara Fabio Perugia - mi sono messo in contatto con i figliche vivono momenti di apprensione ma certamente minore rispettoai familiari di chi e' stato ferito o addirittura ha perso lavita. E' l'ennesimo atto barbaro da chi sventola la bandieradel terrore per l'Europa e nel medio oriente". (AGI)