Spagna, Re incarica Rajoy di formare nuovo Governo

Il premier a caccia di una coalizione. Madrid senza esecutivo con pieni poteri dal 20 dicembre

Spagna, Re incarica Rajoy di formare nuovo Governo
 Mariano Rajoy

Madrid - Il Re di Spagna ha incaricato il premier uscente Mariano Rajoy di formare un nuovo Governo. Il Partito Popolare di Rajoy che non ha la maggioranza dei seggi nel nuovo Parlamento, dovra' formare una maggioranza di coalizione.

La Spagna e' senza un Governo con pieni poteri dal 20 dicembre scorso, quando ci furono le elezioni per il rinnovo del Parlamento. Anche la ripetizione del voto del 26 giugno non ha dato una chiara maggioranza parlamentare. Il Partito Popolare di Rajoy ha 137 seggi su 350. I socialisti di Sanchez 85 seggi. Podemos e' di poco il terzo partito. I liberali di Ciudadanos hanno 32 seggi.

Il loro leader, Albert Rivera, ha reso noto che il suo partito potrebbe astenersi nel voto di fiducia, sebbene Rivera preferirebbe un Governo senza Rajoy. Con l'eventuale astensione di Ciudadanos, a Rajoy mancherebbero 23 voti per avere la maggioranza in Parlamento. (AGI)