Spagna: indipendentisti Catalogna verso la maggioranza assoluta

(AGI) - Barcellona, 27 set. - I partiti indipendentisti hannoconquistato una maggioranza di 74-79 seggi su 135 nelParlamento della Catalogna, nelle elezioni trasformate dalgovernatore della regione spagnola, Artur Mas, in una sorta diplebiscito sull'indipendenza da Madrid: e' il dato emergedall'exit poll dell'emittente Tv3, confermato dallo scrutiniodi oltre meta' delle schede. In base all'exit poll, ilprincipale blocco secessionista, Junts pel Si, ha ottenuto il40,6% e tra i 63 e i 66 seggi su 135, secondo il rilevamentodella tv catalana. Il partito piu' piccolo della sinistraindipendentista Cup e' dato al 9,1% con

(AGI) - Barcellona, 27 set. - I partiti indipendentisti hannoconquistato una maggioranza di 74-79 seggi su 135 nelParlamento della Catalogna, nelle elezioni trasformate dalgovernatore della regione spagnola, Artur Mas, in una sorta diplebiscito sull'indipendenza da Madrid: e' il dato emergedall'exit poll dell'emittente Tv3, confermato dallo scrutiniodi oltre meta' delle schede. In base all'exit poll, ilprincipale blocco secessionista, Junts pel Si, ha ottenuto il40,6% e tra i 63 e i 66 seggi su 135, secondo il rilevamentodella tv catalana. Il partito piu' piccolo della sinistraindipendentista Cup e' dato al 9,1% con 11-13 seggi e quindiinsieme arrivano al 49,8% di consensi. Anche un altro sondaggiodella radio Cope ha assegnato tra i 71 e i 76 seggi alle dueformazioni indipendentiste. Male le formazionianti-indipendenza: i centristi di Ciutadans sono al 15,4%(19-21 seggi), i socialisti al 12,0% (14-16 seggi), la sinistradi Catalunya Sí que es Pot al 10,4% (12-14 seggi), il Partitopopolare al 7,7% (9-11 seggi). Junts pel si' e Cup, che insiemesfiorano il 50%, hanno entrambi fatto sapere che, in caso divittoria, nel 2017 proclamerebbero l'indipendenza dellaCatalogna, nonostante il governo spagnolo guidato da MarianoRajoy consideri questo passo incostituzionale. Dopo ladiffusione degli exit poll, gli indipendentisti si sonoradunati a Barcellona urlando "Indipendenza!" e sventolando lebandiere a strisce giallorosse della Catalogna. Il leader dellacampagna per l'indipendenza, Francesc Homs, si e' rivolto allafolla affermando che "in base ai dati disponibili l'impressioneche ci sia una maggioranza chiaramente favorevoleall'indipendenza e' un dato di fatto". .