Spagna: Eta, mezzo secolo di sangue per sogno di Euskadi

(AGI) - Madrid, 21 set. - Nata nel 1958 come associazionestudentesca per l'indipendenza basca, l'Eta (Euskadi TaAskatasuna, che in lingua basca significa "Paese basco eliberta") ha seminato il terrore in Spagna per mezzo secolo. L'obiettivo dell'organizzazione - che ha come simboloun'ascia intrecciata a un serpente e si e' avvicinata allalotta armata negli anni '60 - era quello di creare uno Statosocialista indipendente che comprendesse non solo le treprovince attuali dei Paesi Baschi ma anche la comunita'autonoma di Navarra e le tre province basche del sud-ovestdella Francia. Dal primo attentato del 7

(AGI) - Madrid, 21 set. - Nata nel 1958 come associazionestudentesca per l'indipendenza basca, l'Eta (Euskadi TaAskatasuna, che in lingua basca significa "Paese basco eliberta") ha seminato il terrore in Spagna per mezzo secolo. L'obiettivo dell'organizzazione - che ha come simboloun'ascia intrecciata a un serpente e si e' avvicinata allalotta armata negli anni '60 - era quello di creare uno Statosocialista indipendente che comprendesse non solo le treprovince attuali dei Paesi Baschi ma anche la comunita'autonoma di Navarra e le tre province basche del sud-ovestdella Francia. Dal primo attentato del 7 giugno 1968,l'uccisione di un membro della Guardia Civil, fino al 20ottobre 2011, quando l'Eta ha comunicato la fine della lottaarmata, si calcola che le persone rimaste uccise siano stateoltre 850. Uno dei piu' recenti attentati e' stato quello del 30dicembre 2006 all'aeroporto Barajas di Madrid, che ha provocatodue vittime. Con l'arresto in Francia di due capi storicidell'organizzazione, David Pla e Iratxe Sorabal, Madrid haaffermato che l'"Eta e' stata completamente decapitata". I due- un uomo di 40 anni e una donna di 43 - erano i terroristi'most wanted' in Spagna. Proprio loro, ritengono le autorita'iberiche, avevano letto nel 2011 - con il volto coperto - ilcomunicato con cui il gruppo ha dichiarato il cessate il fuoco.(AGI).