Siria, tensione tra Turchia e Russia per raid aerei

(AGI) - Roma - Tensione tra Turchia e Russia per i raidaerei di Mosca sulla Siria, mentre l'Isis prosegue nell'operadi distruzione del patrimonio archeologico di Palmira,sfregiando l'arco di Trionfo di epoca romana. Proprio mentre il governo russo annunciava di aver colpitonove postazioni dell'Isis nei bombardamenti delle ultime 24ore, Ankara ha protestato perche' sabato un caccia russo haviolato lo spazio aereo turco nella regione di Yayladagi, nellaprovincia meridionale di Hatay, lungo la frontiera con la Siriaed e' stato poi costretto a tornare indietro da due F-16turchi. Inoltre domenica due caccia

(AGI) - Roma, 5 ott. - Tensione tra Turchia e Russia per i raidaerei di Mosca sulla Siria, mentre l'Isis prosegue nell'operadi distruzione del patrimonio archeologico di Palmira,sfregiando l'arco di Trionfo di epoca romana. Proprio mentre il governo russo annunciava di aver colpitonove postazioni dell'Isis nei bombardamenti delle ultime 24ore, Ankara ha protestato perche' sabato un caccia russo haviolato lo spazio aereo turco nella regione di Yayladagi, nellaprovincia meridionale di Hatay, lungo la frontiera con la Siriaed e' stato poi costretto a tornare indietro da due F-16turchi. Inoltre domenica due caccia F-16 sono stati'disturbati' durante una missione di pattugliamento al confinecon la Siria da un Mig-29 non identificato, russo o siriano. Il governo turco ha convocato l'ambasciatore russo adAnkara per trasmettergli la sua energica protesta; poi hachiesto alla Russia che "eviti il ripetersi di un simileincidente" e gli ha comunicato che lo riterra' "responsabile diqualunque episodio spiacevole che possa accadere". Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, hadefinito "inaccettabile" la violazione, convocando una riunioned'emergenza dei membri dell'Alleanza per discutere lasituazione. Mosca avrebbe sostenuto che si e' trattato di "unerrore", ma fonti Usa hanno espresso il timore che losconfinamento sia stato deliberato. Il segretario di Stato Usa,John Kerry, ha osservato che il caccia russo poteva essereabbattuto. Per il capo del Pentagono, Ashton Carter, la Russiasta seguendo "una strategia perdente" in Siria e ha creatoun'escalation della guerra civile. Il premier turco, Ahmed Davutoglu, ha avvertito cheattivera' le sue regole di ingaggio se il suo spazio aereoverra' violato di nuovo: "Le nostre regole di ingaggio sonochiare per tutti, senza distinzioni", ha aggiunto il premier eha spiegato che le le forze armate turche hanno ricevutol'ordine di intercettare "anche un uccello". Intanto una nuova devastazione dell'Isis indigna l'opinionepubblica internazionale: i miliziani jihadisti hanno distrutto la sommita' centrale e quella dei due archi laterali dell'Arcodi trionfo romano, un'opera di oltre 2mila anni fa. L'Unesco hacondannato fermamente la distruzione, affermando che "gliestremisti sono terrorizzati dalla storia e dalla cultura"."Faremo ogni sforzo perche' gli autori della distruzione sianoprocessati e puniti", ha assicurato la direttrice Irina Bokova. Il nuovo sfregio potrebbe essere una vendetta dell'Isis peri raid russi, viene fatto notare, ricordando come gia' inpassato il gruppo jihadista abbia reagito in questo modo agliattacchi. I miliziani conquistato Palmira a maggio e ad agostoe' iniziata l'opera di distruzione iconoclasta. .