Usa: il Senato nomina Brett Kavanaugh giudice della Corte Suprema

senato usa nomina brett kavanaugh
 Afp
Brett Kavanaugh

Il Senato degli Stati Uniti ha dato via libera alla nomina del giudice Kavanaugh alla Corte Suprema. Il Senato ha approvato la nomina con 50 voti a favore e 48 contrari. Indicato dal Presidente Usa Donald Trump, Kavanaugh subentrerà alla Corte Suprema nel posto lasciato vacante da Anthony Kennedy, spostando così gli equilibri tra conservatori e liberali. Kavanaugh era stato accusato di molestie da una sua compagna di liceo, accuse che il giudice ha smentito.

Il voto del Senato si è svolto tra mille contestazioni, che sono giunte anche dalle tribune all'interno dell'emiciclo. Con l'ingresso di Kavanaugh i giudici progressisti sono ora in minoranza alla Corte Suprema (quattro su nove) e questo influenzerà le scelte della Corte per alcuni anni.  Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha indicato Kavanaugh alla Corte Suprema, plaude il Senato e parla di una "grande nomina". "Firmerò il decreto - scrive Trump - e Kavanaugh entrerà in carica".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it