Russia, Cremlino: Trump non ha mosso accuse dirette a Putin

Russia, Cremlino: Trump non ha mosso accuse dirette a Putin

Il presidente Usa, Donald Trump, "non ha espresso nessuna accusa diretta" nei confronti del presidente russo, Vladimir Putin. Lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, riferendosi alle parole del leader statunitense, che in un'intervista alla Cbs ha detto che Putin è stato "probabilmente coinvolto in assassini e avvelenamenti". "Non può esistere alcuna accusa nei confronti del presidente russo, supportata da argomentazioni e prove", ha aggiunto il portavoce. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it