Porno 'facile' causa disfunzioni sessuali nei giovani inglesi

La denuncia di una psicoterapeuta Gb, in aumento le richieste di aiuto ai medici

Porno 'facile' causa disfunzioni sessuali nei giovani inglesi
 pornografia internet guardare film porno

Londra - I video porno su Internet troppo facilmente accessibili stanno causando problemi alla vita sessuale dei giovani uomini, che iniziano a soffrire di disfunzione erettile e di disturbi del comportamento: e' l'allarme lanciato dalla Bbc, che ha intervistato una nota psicoterapeuta britannica, Angela Gregory. Secondo Gregory, appunto, la dipendenza da porno su Internet e' sempre piu' diffusa, con effetti deleteri sulla vita sessuale dei giovani sudditi di Sua Maesta'. Ancora mancano dati statistici provenienti dal servizio sanitario nazionale, l'Nhs, ma secondo Gregory, intervistata dalla televisione pubblica, "negli ultimi 16 anni e in particolare negli ultimi cinque anni abbiamo registrato un forte aumento del numero di uomini che ricorrono alle nostre cure". Tutti uomini che, ha sottolineato l'esperta, "non soffrono di diabete o di malattie cardiovascolari e che quindi non hanno malattie funzionali, essendo stati controllati dai loro medici di famiglia e non avendo problemi". Ecco cosi' che per Gregory il motivo e' da ricercarsi "nell'eccesso di pornografia", una situazione appunto esplosa con l'Internet illimitato e con il proliferare di siti web dedicati a questo mercato. "Se avete problemi, parlate con il vostro medico", e' ora il consiglio dell'esperta. (AGI)