Cuba: le piccole e medie imprese diventano legali 

Cuba: le piccole e medie imprese diventano legali 

Il governo cubano ha dato il via libera al decreto legge che autorizza l'attività delle Pmi private e statali, nell'ambito del piano di riforme economiche nel Paese socialista, in cui predomina l'impresa pubblica

Cuba piccole medie Imprese

© MONTICO Lionel / Hemis.fr / hemis.fr / Hemis
  -  Souvenir in un negozio di Cuba

AGI - Il governo cubano ha dato il via libera al decreto legge che autorizza l'attività delle Pmi private e statali, nell'ambito del piano di riforme economiche nel Paese socialista, in cui predomina l'impresa pubblica.

"Il Consiglio di Stato ha approvato il decreto legge 'Sulle micro, piccole e medie imprese', che facilita il loro inserimento nell'ordinamento giuridico come attori che incidono sulla trasformazione produttiva del Paese", si legge sul sito dell'Assemblea nazionale del potere popolare, il Parlamento monocamerale di Cuba.

L'iniziativa arriva dopo quasi un mese dalle manifestazioni senza precedenti dell'11 e 12 luglio che al grido di "siamo affamati" e "libertà" hanno interessato oltre 40 città dell'isola, con decine di feriti, un morto e centinaia di arresti. 

Cuba sta accelerando le sue riforme, di fronte a una profonda crisi economica dovuta alla pandemia di coronavirus che ha colpito il settore del turismo, motore della sua economia, e nel bel mezzo dell'embargo economico degli Stati Uniti inasprito dai governi di Donald Trump e Joe Biden.