Sta bene neonato di 2 mesi salvato nella foto simbolo a Ceuta

Sta bene neonato di 2 mesi salvato nella foto simbolo a Ceuta

L'agente che lo ha salvato si chiama Juan Francisco e stringe fra le mani avvolte in guanti rossi da sub la piccola sagoma del bimbo appena estratto dal mare con ancora indosso una cuffia celeste e un pagliaccetto a righe bianche e rosa

Ceuta sta bene neonato salvato foto simbolo

© Handout / Spanish Guardia Civil / AFP
- Il salvataggio del neonato caduto in mare a Ceuta

AGI - Si delineano i contorni di quella che è diventata la foto simbolo del dramma umanitaria di Ceuta, l'enclave spagnola in Marocco dove stanno arrivando migliaia di migranti. L'immagine mostra un agente del Gruppo Speciale di Attività Subacquee della Guardia Civil (GEAS) che salva dall'annegamento un neonato di appena due mesi.

L'agente con la muta si chiama Juan Francisco e stringe fra le mani avvolte in guanti rossi da sub la piccola sagoma del bimbo appena estratto dal mare con ancora indosso una cuffia celeste e un pagliaccetto a righe bianche e rosa.

L'agente, si è appreso, si chiama Juan Francisco, ed è di stanza a Ceuta. Il piccolo è stato affidato immediatamente al personale sanitario e sta bene. L'immagine è stata pubblicata dalla stessa Guardia Civil che sul suo account Twitter ha diffuso anche le foto di altri due agenti che salvano due bambine dalle rocce, una delle quali aiutata da un volontario della Croce Rossa.