La bambina scienziata scelta come 'Kid of the Year' da Time

La bambina scienziata scelta come 'Kid of the Year' da Time

Nell'intervista ad  Angelina Jolie: "Non sembro la tipica scienziata. Come scienziati, tutti quelli che vedo in TV sono uomini più grandi, solitamente bianchi"

bambina scienziata kif of the year time

© RACHEL MURRAY / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / GETTY IMAGES VIA AFP
- Gitanjali Rao

AGI - Per la prima volta nella sua storia secolare, la rivista statunitense Time ha scelto il 'Kid of the Year', un onore toccato a Gitanjali Rao, giovanissima scienziata, 'incoronata' per la sua capacità di applicare idee scientifiche a problemi del mondo reale e il suo desiderio di motivare altri giovanissimi a seguire la sua strada.

La ragazzina, 15 anni appena e che vive a Denver, in Colorado, ha una storia di invenzioni tecnologiche sorprendenti: in particolare ha messo a punto nel 2017 uno strumento per rilevare il piombo nell'acqua potabile contaminata (sull'onda della crisi idrica a Flint, Michigan), un altro per affrontare la dipendenza dagli oppioidi, un altro ancora per rilevare il cyberbullismo nella rete.

Gitanjali è stato scelta tra un gruppo di 5mila giovanissimi candidati, tutti statunitensi, tra gli 8 e i 16 anni. “Non sembro la tipica scienziata", ha riconosciuto lei stessa, intervistata per la rivista da Angelina Jolie. "Come scienziati, tutti quelli che vedo in TV sono uomini più grandi, solitamente bianchi".

Per l'adolescente, che l'anno scorso era entrata nella lista Forbes 30 Under 30, è solo l'ultimo di una serie di riconoscimenti.

Pianista virtuosa -perché, ha raccontato la madre, quando aveva tre anni chiese come poter aiutare le persone malate e cominciò a suonare il pianoforte - nel 2017, a 11 anni, è stata premiata come America's Top Young Scientist proprio per il suo test rapido e a basso costo che rileva il piombo nell'acqua utilizzando nanotubi di carbonio (in Usa, migliaia di reti idriche sarebbero contaminate). 

Tra una settimana, Time selezionerà la sua Person of the Year, il riconoscimento che la prestigiosa rivista nata nel 1923 assegna ininterrottamente dal 1927. L'anno scorso a vincere fu un'altra adolescente: l'attivista per il clima Greta Thunberg (la prima persona con meno di 25 anni ad essere insignita).

Time ha spiegato che il nuovo riconoscimento 'Kid of the Year' vuole mettere i riflettori sui giovani che hanno un'influenza positiva sulle loro comunità. Tra i cinque finalisti selezionati tra le migliaia di candidati, l'ultima scelta è stata fatta proprio da un comitato di giovanissimi, insieme al comico Trevor Noah.