Record di casi Covid nel mondo. In Francia 52 mila contagi in un giorno

Record di casi Covid nel mondo. In Francia 52 mila contagi in un giorno

Emmanuel Macron ha chiaramente detto che è troppo presto per dire se si profila un nuovo lockdown. In tutto il pianeta nelle ultime 24 ore sono stati registrati 465.319 nuovi casi, che superano i 449.720 di venerdì e i 437.247 accertati giovedì

covid record francia mondo

Metro di Parigi, Covid

AGI - Le misure restrittive in Francia annunciate la scorsa settimana non stanno ancora dando gli esiti sperati. Il Paese continua a macinare record di contagi giornalieri di Covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 52.010 casi, superando per la prima voglia la soglia simbolica dei 50 mila. Nei registri dell'Autorità della sanità pubblica figurano anche 116 decessi che portano il bilancio totale delle vittime da inizio pandemia a 34.761.

Sono altri numeri però a rappresentare la drammaticità della pandemia di coronavirus in Francia: a inizio settembre il tasso di positività dei tamponi era del 4,5%, oggi è al 17%. Nei giorni scorsi il governo ha esteso il coprifuoco notturno per 46 milioni di persone, i due terzi degli abitanti del Paese. Ma potrebbe non bastare. Venerdì, il presidente Emmanuel Macron ha chiaramente detto che è troppo presto per dire se si profila un nuovo lockdown, dopo avvenuti nei due mesi in primavera in cui tutta la Francia è rimasta in paralisi (come avvenuto in buona parte del pianeta)

A livello globale i numeri dei contagi non vanno meglio. È il terzo giorno consecutivo in cui viene battuto il triste record di nuovi casi. È quanto risulta dai dati dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che si riferiscono a ieri.

Nel dettaglio sono stati registrati 465.319 nuovi casi, che superano i 449.720 di venerdì e i 437.247 accertati giovedì. Quasi la metà dei nuovi casi di sabato sono stati registrati in Europa, che ha totalizzato 221.898 contagi in un giorno. Il totale, nella regione è di oltre nove milioni di infezioni. A livello globale, i casi sono oltre 42,3 milioni con quasi 1,15 milioni di morti.