Il Tesoro Usa ha imposto sanzioni contro l'Iran per interferenze voto

Il Tesoro Usa ha imposto sanzioni contro l'Iran per interferenze voto

Nel mirino cinque entità iraniane, compreso il Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche,  che "hanno lavorato per seminare discordia tra la popolazione votante diffondendo disinformazione online"

Usa 2020 Tesoro sanzioni Iran interferenze

© Iranian Army office / AFP 
- Iran bandiera

AGI - Il Dipartimento del Tesoro Usa ha imposto nuove sanzioni a cinque entità iraniane, compreso il Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche, per quelli che ha definito "tentativi sfacciati" di interferire con le elezioni presidenziali. I gruppi hanno lavorato, secondo il Tesoro, per "seminare discordia tra la popolazione votante diffondendo disinformazione online ed eseguendo operazioni di influenza maligna volte a fuorviare gli elettori statunitensi".