La più grande bomba mai trovata in Polonia è esplosa durante il disinnesco

La più grande bomba mai trovata in Polonia è esplosa durante il disinnesco

L'ordigno inglese, della categoria 'Tallboy', era stato lanciato nel Baltico durante il raid che portò all'affondamento dell'incrociatore tedesco Lutzow

bomba polonia esplode disinnesco

L'esplosione dell'ordigno della Seconda Guerra Mondiale in Polonia

AGI - Una bomba da 5,4 tonnellate è esplosa in un canale marittimo nei pressi del Baltico durante le operazioni di disinnesco, vicino la città portuale di Swinoujscie, in Polonia, senza causare feriti. Lo riporta l'agenzia di stampa polacca Pap. La bomba, del tipo 'Tallboy', è il più grande ordigno della Seconda Guerra Mondiale mai trovato inesploso in Polonia. La bomba era stata lanciata dall'aviazione inglese nell'aprile 1945, durante l'operazione che portò all'affondamento dell'incrociatore tedesco Lutzow.

L'onda d'urto è stata avvertita in alcune aree di Swinoujscie, dove è scattato l'allarme per il locale terminale di gas naturale, che non risulta però danneggiato. Tutti i sommozzatori artificieri si trovavano lontani dalla zona di pericolo al momento dell'esplosione. L'ordigno, lungo sei metri, si trovava conficcato nel fondale a una profondità di 12 metri, con solo l'ogiva che sporgeva fuori.