Un raro autoritratto di Rembrandt venduto all'asta per 16 milioni di euro

Un raro autoritratto di Rembrandt venduto all'asta per 16 milioni di euro

Il dipinto era "duramente conteso tra sei offerenti molto determinati", superando di gran lunga il record di 6,9 milioni pagati per un altro autoritratto nel 2003 

autoritratto rembrandt venduto asta 16 milioni

www.sothebys.com

AGI - Uno dei tre autoritratti di Rembrandt in mano privata è stato venduto ad un'asta a Londra per 14,5 milioni di sterline (16 milioni di euro). Si tratta di un record per quanto concerne gli autoritratti del grande maestro olandese.

Battuta a Sotheby's, il prezzo dell'opera è stato comunque nelle attese, dato che era stata messa in listino per un'offerta tra i 12 e i 16 milioni di sterline. A quanto riferito dalla casa d'aste, il dipinto era "duramente conteso tra sei offerenti molto determinati", superando di gran lunga il record di 6,9 milioni pagati per un altro autoritratto di Rembrandt nel 2003. Il terzo dei tre autoritratti dell'artista si trova attualmente in prestito alla National Gallery della Scozia.

L'opera venduta oggi - una delle 80 realizzate da Rembrandt durante la sua carriera - è il primo dei tre autoritratti: fu dipinto verso la fine del 1632, quando l'allora 26enne artista si stava facendo conoscere ad Amsterdam e cominciava a godere dei primi accenni di successo commerciale. Come afferma il co-presidente del reparto Antichi maestri di Sotheby's, George Gordon, "il volto di Rembrand è immediatamente riconoscibile in ogni momento della sua vita adulta, molto di piu' di quanto non accada in qualsiasi altro pittore".