Cdu nella tempesta, congresso straordinario il 25 aprile a Berlino

Cdu nella tempesta, congresso straordinario il 25 aprile a Berlino

Lo ha stabilito la presidenza del partito di Angela Merkel dopo la batosta nelle elezioni di Amburgo​

germania amburgo cdu congresso

Si terrà il 25 aprile a Berlino il congresso straordinario al quale la Cdu, il partito di Angela Merkel, intende eleggere i nuovi vertici dopo l'annuncio delle dimissioni di Annegret -Kramp-Karrenbauer. Lo ha deciso la presidenza del partito cristiano-democratico, dopo il tracollo alle elezioni ad Amburgo dove la Cdu è scende di quasi cinque punti all’11,2%, il peggior risultato in 70 anni. Sul voto nella città-Stato anseatica, il primo dopo la strage neonazista di Hanau, hanno pesato il caso Turingia del governatore eletto con i voti dell’estrema destra Afd e lo smarrimento per le dimissioni di Annegret Kramp-Karrenbauer, considerata la delfina della Merkel. Il congresso straordinario dovrà scegliere un nuovo presidente al posto di Kramp-Karrenbauer. I candidati sono quattro, tutti del Nordreno-Westfalia: il presidente della Commissione Esteri Norbert Roettgen, il governatore del Nordreno-Westfalia Armin Laschet, il ministro della Sanità Jens Spahn e l’ex capogruppo della Cdu Friedrich Merz. Per la candidatura a cancelliere servirà poi un accordo con i bavaresi della Csu che potrebbero anche puntare direttamente sul loro leader, Markus Soeder.