Msf, 260 migranti feriti da polizia a Idomeni

Msf, 260 migranti feriti da polizia a Idomeni

Idomeni - Almeno 260 profughi sono rimasti feriti dal lancio di candelotti di gas lacrimogeni e pallottole di gomma da parte della polizia macedone durante il tentativo di sfondare il confine al valico di confine con la Grecia di Idomeni. Lo riferisce l'organizzazione Medici Senza Frontiere (Msf). "Duecento persone sono state curate dal nostro personale medico per problemi respiratori, 30 per ferite da pallottole di gomme e 30 per altri problemi" , ha riferito Achilleas Tzemos di Msf. (AGI)