Migranti: fonti, Commissione Ue valuta su flessibilita' per spese

(AGI) - Bruxelles, 2 ott. - La possibilita' di applicare leclausole di flessibilita' previste dal patto di stabilita'anche alle spese sostenute per l'accoglienza dei rifugiati nonsara' oggetto di discussione del prossimo consiglio Ecofin, mala richiesta e' comunque oggetto di analisi della Commissioneeuropea, che su questo riferira' non appena terminato illavoro. Lo precisano fonti diplomatiche, ricordando che ilpatto di stabilita' e crescita prevede di non agire controPaesi membri dell'Ue quando le regole non vengano rispettato incaso di circostanze eccezioni. Austria, Italia e Lussemburgo -quest'ultimo con la presidenza di turno del consiglio

(AGI) - Bruxelles, 2 ott. - La possibilita' di applicare leclausole di flessibilita' previste dal patto di stabilita'anche alle spese sostenute per l'accoglienza dei rifugiati nonsara' oggetto di discussione del prossimo consiglio Ecofin, mala richiesta e' comunque oggetto di analisi della Commissioneeuropea, che su questo riferira' non appena terminato illavoro. Lo precisano fonti diplomatiche, ricordando che ilpatto di stabilita' e crescita prevede di non agire controPaesi membri dell'Ue quando le regole non vengano rispettato incaso di circostanze eccezioni. Austria, Italia e Lussemburgo -quest'ultimo con la presidenza di turno del consiglio Ue -ritengono che le ondate di richiedenti asilo possanoconfigurare una circostanza eccezionale e hanno chiesto che lespese per far fronte al fenomeno non vengano conteggiate aifini della valutazione di debito e deficit. Martedi' aLussemburgo l'Ecofin non parlera' di questo, perche' i ministridei ventotto hanno ricevuto rassicurazioni dalla Commissioneeuropea circa un lavoro di analisi della situazione, e siattende dunque l'esito di tale analisi. Di flessibilita' emigranti si parlera' dunque in seguito, auspicabilmente gia'alla riunione dell'Ecofin del 10 novembre, sempre che nonvogliano sollevare la questione i leader in occasione delvertice del Consiglio europeo del 15 e 16 ottobre. .