Messico: blitz per ricatturare boss narcos "El Chapo", e' ferito

(AGI) - Citta' del Messsico - Resta sempre piu' la"primula rossa" dei narcotrafficanti messicani il leader di unodei piu' potenti cartelli,  

(AGI) - Citta' del Messsico, 17 ott. - Resta sempre piu' la"primula rossa" dei narcotrafficanti messicani il leader di unodei piu' potenti cartelli, quello di Sinaloa, Joaquin "ElChapo" Guzman. Guzman e' riuscito nuovamente a fuggire dallagrinfie della polizia che ha effettuato nei giorni scorsi unblitz per ricatturarlo. "El Chapo", nell'imbarazzo generale delgoverno messicano, era riuscito a fuggire l'11 luglio scorso, abordo di una moto in un tunnel lungo 1,5 km sotto terra, dalcarcere di massima sicurezza dove era stato rinchiuso dopo lacattura a febbraio. Nelll'ultimo blitz il governo riferisce che Guzamn e'rimasto ferito ma - temendo forse di scatenare rappresagliecontro gli agenti - lo stesso governo ha tenuto irritualmente asottolineare come fosse "importante specificare che le ferite(riportate da Guziman) non sono state il risultato di unoscontro diretto" con la polizia, si legge in una dichiarazione.(AGI) .