M. O.: Casa Bianca, occupazione Israele deve finire

(AGI) - Washington, 23 mar. - Con un insolito linguaggio duronei confronti dell'alleato israeliano, la Casa Bianca, perbocca del capo dello staff del presidente Barack Obama, DenisMcDonough, ha avvertito che "una occupazione che dura da circa50 anni deve finire". McDonough e' tornato sulle "inquietanti"dichiarazioni rese da Benjamin Netanyahu nella recente campagnaelettorale e sul passo indietro del premier israeliano riguardoalla soluzione dei due Stati. "Non possiamo semplicementepretendere che quei commenti non siano mai stati fatti, o che(quei commenti) non sollevino domande in merito all'impegno delprimo ministro di raggiungere la pace attraverso

(AGI) - Washington, 23 mar. - Con un insolito linguaggio duronei confronti dell'alleato israeliano, la Casa Bianca, perbocca del capo dello staff del presidente Barack Obama, DenisMcDonough, ha avvertito che "una occupazione che dura da circa50 anni deve finire". McDonough e' tornato sulle "inquietanti"dichiarazioni rese da Benjamin Netanyahu nella recente campagnaelettorale e sul passo indietro del premier israeliano riguardoalla soluzione dei due Stati. "Non possiamo semplicementepretendere che quei commenti non siano mai stati fatti, o che(quei commenti) non sollevino domande in merito all'impegno delprimo ministro di raggiungere la pace attraverso negoziatidiretti", ha detto. "Il popolo palestinese - ha aggiunto - ha il diritto divivere e di governare se stesso in un suo Stato sovrano".McDonough ha ribadito che "l'impegno per la soluzione dei dueStati e' fondamentale per la politica americana. E' statol'obiettivo per i presidente repubblicani come per quellidemocratici e resta il nostro obiettivo oggi", ha concluso.(AGI).