Libia, il governo Serraj è a Tripoli

Il premier e i ministri arrivano in nave per evitare la contraerea delle milizie di Ghweil

Libia, il governo Serraj è a Tripoli
fayez al-sarraj (Afp) 

Tripoli - I membri del Consiglio di presidenza del governo di riconciliazione nazionale libico e il premier designato Fayyez al Serraj sono arrivati oggi a Tripoli via mare, sbarcando nella base militare navale Abu Seta, che si trova poco fuori la città. Lo ha annunciato l'emittente televisiva "al Arabiya". I membri dell'esecutivo - tranne i due che da tempo si sono autosospesi, ovvero i rappresentanti di Brega, Ali al Qatarani e Omar al Aswad - erano partiti da Tunisi a bordo di alcune imbarcazioni. Secondo fonti locali, l'arrivo via mare sarebbe stato deciso dopo un fallito tentativo di raggiungere la città via aerea tramite l'aeroporto di Mitiga all'alba di oggi, quando sono stati sentite diverse esplosioni nella zona provenienti dai colpi di artiglieria anti-aerea sparati dalle milizie legate al governo non riconosciuto di Khalifa Ghweil. (AGI)