Le brigate femminili dell’Ypg controllano il fronte di Raqqa in Siria

Le brigate femminili dell’Ypg controllano il fronte di Raqqa in Siria

01 agosto 2017, 12:24
Le soldatesse dell'YPG, l'Unità di Protezione delle Donne o Unità di Difesa delle Donne (curdo: Yekîneyên Parastina Jin), difendono la città di Raqqa. Negli ultimi giorni i militari turchi si sono avvicinati fino a 20 km dalla città siriana. Le unità dell'Ypg hanno fatto sapere che "risponderanno se attaccate".      Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev - Agi