Isis: Gentiloni, coalizione non fara' intervento di terra

(AGI) - Parigi, 2 giu. - La riunione a Parigi della coalizioneinternazionale contro lo Stato Islamico e' servita a rilanciareil suo impegno in seguito alle recenti offensive dei milizianijihadisti a Ramadi, in Iraq, e a Palmira, in Siria. Ma, haprecisato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni,"assolutamente non si e' parlato di un intervento a terra:l'Iraq ha chiesto un maggiore impegno, ma riguardo i rifugiatie, sul piano militare, per il training, i rifornimenti dimunizioni, gli aiuti economici. La coalizione e' consapevole -ha aggiunto il ministro - che lo scontro sul terreno e'

(AGI) - Parigi, 2 giu. - La riunione a Parigi della coalizioneinternazionale contro lo Stato Islamico e' servita a rilanciareil suo impegno in seguito alle recenti offensive dei milizianijihadisti a Ramadi, in Iraq, e a Palmira, in Siria. Ma, haprecisato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni,"assolutamente non si e' parlato di un intervento a terra:l'Iraq ha chiesto un maggiore impegno, ma riguardo i rifugiatie, sul piano militare, per il training, i rifornimenti dimunizioni, gli aiuti economici. La coalizione e' consapevole -ha aggiunto il ministro - che lo scontro sul terreno e'innanzitutto nelle mani degli iracheni". .