Isis: altra notte di raid in Siria, obiettivo i pozzi petroliferi

(AGI) - Washington, 24 set. - A poco meno di 48 ore di distanzadall'inizio dell'offensiva aerea in Siria, caccia-bombardieriUsa e dei Paesi arabi alleati hanno ripreso nuovi e massiccibombardamenti contro le postazioni di Isis. Lo rende noto ilPentagono. Obietivo primario della seconda ondata di raid aerei sono ipozzi ed installazioni petroliferi nella zona di Dei Ezzor. Lavendita di greggio, spesso direttamente al regime di BasharAssad, e' una delle fonti di finanziamento di Isis. (AGI).

(AGI) - Washington, 24 set. - A poco meno di 48 ore di distanzadall'inizio dell'offensiva aerea in Siria, caccia-bombardieriUsa e dei Paesi arabi alleati hanno ripreso nuovi e massiccibombardamenti contro le postazioni di Isis. Lo rende noto ilPentagono. Obietivo primario della seconda ondata di raid aerei sono ipozzi ed installazioni petroliferi nella zona di Dei Ezzor. Lavendita di greggio, spesso direttamente al regime di BasharAssad, e' una delle fonti di finanziamento di Isis. (AGI).