Iraq: Papa, via del dialogo per la pace e l'unita' del paese

(AGI) - CdV, 29 giu. - Papa Francesco ha pronunciato oggi unforte appello per l'Iraq, chiedendo "ai governanti perche',attraverso il dialogo, si possa preservare l'unita'nazionale ed evitare la guerra". "La violenza - ha scandito -genera altra violenza; il dialogo e' l'unica via per la pace". Dopo l'Angelus - al quale hanno partecipato oggi oltre 80mila fedeli - Papa Francesco ha esordito sottolineando che "lenotizie che giungono dall'Iraq sono purtroppo molto dolorose"ed ha affermato di volersi unire ai vescovi del Paese. "Sono vicino - ha aggiunto il Pontefice - alle migliaia difamiglie, specialmente

(AGI) - CdV, 29 giu. - Papa Francesco ha pronunciato oggi unforte appello per l'Iraq, chiedendo "ai governanti perche',attraverso il dialogo, si possa preservare l'unita'nazionale ed evitare la guerra". "La violenza - ha scandito -genera altra violenza; il dialogo e' l'unica via per la pace". Dopo l'Angelus - al quale hanno partecipato oggi oltre 80mila fedeli - Papa Francesco ha esordito sottolineando che "lenotizie che giungono dall'Iraq sono purtroppo molto dolorose"ed ha affermato di volersi unire ai vescovi del Paese. "Sono vicino - ha aggiunto il Pontefice - alle migliaia difamiglie, specialmente cristiane, che hanno dovuto lasciare leloro case e che sono in grave pericolo". "Preghiamo la Madonna- ha poi concluso - perche' custodisca il popolo dell'Iraq". (AGI).