Iraq: fallita l'elezione del presidente del parlamento

(AGI) - Baghdad - Il parlamento iracheno non riescead uscire dall'impasse che da mesi blocca la nomina delletre cariche istituzionali necessarie  [...]

(AGI) - Baghdad, 13 lug - Il parlamento iracheno non riescead uscire dall'impasse che da mesi blocca la nomina delletre cariche istituzionali necessarie per portare avanti ilpaese: primo ministro, capo dello stato e presidente dellacamera. La votazione per la scelta del nuovo presidente delparlamento e' fallita oggi alla seconda seduta, nonostanteil quorum di 233 parlamentari necessario per rendere validala votazione, raggiunto anche senza i 30 deputati delKurdistan, bloccati nel nord del paese a causa del maltempo. Il presidente ad interim del parlamento, Medhi al Hafez, haaggiornato la seduta al 15 luglio. In una conferenza stampa, il deputato sunnita e membrodella Coalizione delle forze nazionali (formazione sunnita)Raad Aldhlki ha sottolineato che i vari gruppi politici sonodivisi e non riescono ad accordarsi sull'elezione delle treprincipali figure istituzionali. Il deputato ha aggiunto che"la Coalizione delle forze nazionali era presente alla sedutaed era pronta a sostenere il candidato Salim al Jubouri", chepero' e' stato rifiutato dalla formazione sciita Alleanzanazionale, a causa delle divergenze sul futuro capo delgoverno. (AGI).